Attiva ora

Blog La PEC Europea

Rimani aggiornato sulle novità della PEC Europea


Attiva ora
Identificazione titolare casella PEC
Effettua l'identificazione del titolare tramite SPID, Webcam, CIE, Firma Digitale per utilizzare la tua casella PEC

La procedura di identificazione del titolare dovrà essere effettuata sia dagli attuali titolari di caselle PEC esistenti ma anche da chi acquisterà in futuro un nuovo servizio PEC.

PS. PER CONTINUARE AD UTILIZZARE LA PEC IN ITALIA E PER POTERLA UTILIZZARE IN EUROPA DAL 2024, SARA' NECESSARIO EFFETTUARE IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLARE DELLA CASELLA PEC E BISOGNERA' ABILITARE LA VERIFICA IN DUE PASSAGGI

 

Accedi alla Webmail

 

Per effettuare l'identificazione del titolare della casella PEC, è necessario accedere all'interno della Webmail inserendo la tua casella PEC e la relativa password:

webmail pec

 

 

Informazioni di contatto

 

Una volta entrato all'interno della webmail sarà necessario accedere nella sezione > SICUREZZA > GESTISCI INFORMAZIONI.

conferma identità

Se non lo hai ancora fatto, è obbligatorio convalidare sia l'indirizzo mail che il numero di cellulare, per procedere con la verifica in due passaggi (https://lapeceuropea.it/blog/come-abilitare-verifica-in-2-passaggi/).

Altrimenti, se hai già effettuato la verifica in due passaggi, dovrai confermare la tua identità cliccando sul pulsante "Conferma identità".


Come confermare l'identità del titolare PEC

 

I dati del titolare della casella PEC devono essere veritieri e validi, di conseguenza dovrai controllarli per poi cliccare sul pulsante "Prosegui".

dati del titolare

 

Dopo aver cliccato sul pulsante "Prosegui", sarà necessario scegliere il metodo per effettuare il riconoscimento del titolare della PEC Europea.

metodo di riconoscimento PEC europea

 

Potrai scegliere liberamente quale metodo utilizzare, ti ricordiamo che la procedura di riconoscimento del titolare della PEC Europea è obbligatoria e non ha alcun costo aggiuntivo al di fuori del costo di attivazione della casella PEC.

Per procedere con il riconoscimento dell'identità del titolare della PEC, sarà necessario accettare le condizioni e le clausole del servizio ArubaPEC.

accettazione documenti
Dovrai leggere il modulo fino alla fine ed accettare per proseguire.
leggi modulo
leggi modulo 1


Effettua il riconoscimento della PEC Europea 

In questo caso abbiamo deciso di effettuare il riconoscimento tramite SPID ma se non lo possiedi, potrai effettuare il riconoscimento tramite Firma Digitale, CIE, CNS oppure tramite Webcam.

riconoscimento PEC tramite SPID

 

Hai adeguato la tua PEC agli standard europei 

Effettuando la procedura di verifica in due passaggi e l'identificazione del titolare della casella PEC, hai adeguato la tua casella agli standard europei ed a partire dal 2024 potrai inviare e ricevere messaggi PEC anche in Europe senza dover eseguire nessun'altra operazione.

ArubaPEC adeguata agli standard europei

 

Conclusioni

 

Dopo aver effettuato il riconoscimento del titolare della casella PEC, se non lo hai già fatto, dovrai abilitare l'autenticazione a due fattori ( https://lapeceuropea.it/blog/come-abilitare-verifica-in-2-passaggi/ ).

Dal momento in cui avrai adeguato la casella PEC agli standard europei, tutti i messaggi inviati dalla casella PEC avranno le caratteristiche tecniche aggiuntive previste dagli standard europei per il servizio SERCQ:

1.      Dati che certificano legalmente la trasmissione dei messaggi conformi agli standard europei

2.     Intestazioni aggiuntive (leader) in tutti i messaggi di posta

3.    Validazione temporale elettronica che estende la validità dei messaggi a 20 anni 

 

QUESTO SIGNIFICA CHE LA CASELLA PEC PUR RIMANENDO CONFORME ALLA REGOLE TECNICHE DELLA PEC, AVRA' TUTTI GLI ELEMENTI AGGIUNTIVI PREVISTI PER I SERVIZI DI RECAPITO CERTIFICATO QUALIFICATO DEFINITI DALL'ORGANISMO EUROPEO, CHE STABILISCE GLI STANDARD TECNICI IN AMBITO DELLE TELECOMUNICAZIONI (ETSI).